Deferizzatore automatico

Nei circuiti idraulici e termici la presenza di ferro comporta la formazione di incrostazioni che possono aderire alle tubazioni e creare problemi di corrosione. È necessario inoltre eliminare il ferro nelle acque potabili quando questo supera i limiti massimi di legge (0,2 mg/l). Tutti i materiali che compongono i deferrizzatori Metalife sono costruiti a regola d’arte e preventivamente collaudati e resistenti alle corrosioni. Tutte le parti, inoltre sono assolutamente atossiche e rispondenti alle normative europee relative al trattamento delle acque potabili.

Nessun prodotto viene utilizzato per la manutenzione del deferrizzatore. Il materiale deferrizzante necessita solamente di un periodico lavaggio in controcorrente.

Funzionamento

Il materiale deferizzante utilizzato sfrutta l’ossigeno disciolto nell'acqua per l’ossidazione istantanea del ferro senza ricorrere ad altri ossidanti tipo cloro o permanganato.Un periodico lavaggio in controcorrente elimina il ferro accumulato ed il deferizzatore è nuovamente pronto a riprendere la sua funzione. In presenza di acqua con poco ossigeno prevedere un sistema di clorazione.

Modelli disponibili

Modello

N.DF-30/XP

N.DF-60/XP

Portata oraria di esercizio l/h

1800

4000

Caratteristiche tecniche

METALIFE S.r.l.

Strada del Dòs di Lamar, 38

38121 - Trento (TN)

Tel 0461/991040

Fax 0461/992316

P.Iva 01436360224

Lingua italiana